Nuova pagina 1
Home World Gallery Video Blog Decalogo Forum
BLOG ECCOVI LE NOTIZIE DA NOI GIUDIACATE INTERESSANTI
11 Settembre
Ambiente
Casagiovanni
Cinema
Curiosità
Debunker
Economia
Esteri
Girls
Medicina
Misteri
Motori
Politica
Sport
Truffe
Varie
Web

CERCA NEL BLOG

30/07/2008 - ECARS, LE AUTO ELETTRICHE SOCIAL E OPEN SOURCE


Roma - Se dopo l acciaio si passa con facilità all auto elettrica, dopo Wikipedia si può passare allaWikiCar: questa l idea di un intraprendente gruppo finlandese che sta pensando di realizzare auto elettriche morbidamente social ed ecologicamente open source.

eCars - Now! è non a caso il motto del gruppo. Una community che cerca di applicare un approccio collettivo (a questo indirizzo il manifesto dell iniziativa), facendo tesoro di una rete di contributori online, esattamente come accade per Wikipedia. L obiettivo? convertire le auto "usate", a propulsione tradizionale, in auto elettriche. E in fretta: i primi risultati sono attesi entro quest anno.

Tutto il gruppo ha impostato il proprio operare secondo un approccio molto "open": "Se riusciremo nel nostro intento, creeremo progetti simili in tutto il mondo, con i quali potremo condividere, grazie al Web, tutto ciò che sa...Continua

Inserito da: Presty
Categoria:
Motori
      (Commenti 0) (5 Click) 
 
 

15/04/2008 - GP Portogallo - Lorenzo, primo centro in MotoGP


Dopo un terzo e un secondo posto, arriva finalmente la vittoria per Jorge Lorenzo. Lo straordinario debuttante nella MotoGP e bicampione del mondo della quarto di litro pur con un braccio dolorante trionfa nel Gran Premio del Portogallo e centra l obiettivo massimo alla sua terza gara nella classe regina. La vittoria per lui ha un sapore ancora più dolce perché Lorenzo ha preceduto il suo grande rivale della Honda Daniel Pedrosa e il suo compagno di squadra della Yamaha Valentino Rossi che dovrebbe essere il suo capitano. Partito dalla pole, Lorenzo ha battagliato con Rossi, che è rimasto molti giri in testa, e Pedrosa per circa metà gara, poi dal terzo posto li ha superati entrambi (spettacolare il sorpasso a Rossi al cavatappi) e se n è andato in splendida solitudine.


Pedrosa ha tentato di resistere ma non ha potuto fare nulla, Rossi invece si è accontentato del terzo posto perché a metà Gran...Continua

Inserito da: Ponkia
Categoria:
Motori
      (Commenti 0) (10 Click) 
 
 

07/04/2008 - Teslacar


22.07.2006 - La Tesla Motors ha ufficializzato il 20 luglio il lancio della Tesla car, una berlina completamente elettrica con prestazioni da Formula Uno, senza alcuna emissione e una percorrenza di 250 miglia con una carica.
Il suo essere completamente elettrica rompe la tradizione dei motori ibridi o a idrogeno, avendo una tecnologia innovativa se non addirittura rivoluzionaria che la pone in una posizione nettamente superiore alle altre auto che sfruttano un energia eco-compatibile. Ciò che rende questa macchina affascinante è sicuramente il mistero che avvolge il suo meccanismo: cosa la fa muovere, ma soprattutto, da dove giunge una tale energia? La casa costruttrice, dopo un countdown di circa un mese per attendere il lancio di tale prototipo, ne mostra le principali caratteristiche tecniche, parlando solo in maniera vaga della tecnologia che la ispira. Ciò che traspare senz ombra di dubbio è la sua...Continua

Inserito da: Presty
Categoria:
Motori
      (Commenti 0) (6 Click) 
 
 

31/03/2008 - GP Spagna - Jerez fa tornare il sorriso a Rossi


Non ha vinto, ma è come se lo fosse stato. Il secondo posto di Jerez ha il sapore di un successo per Valentino Rossi, tornato finalmente protagonista dopo l opaca partenza in Qatar. Il Dottore è stato l unico a mettere in discussione la supremazia degli spagnoli, pole position e Lorenzo e vittoria del Gran Premio a Pedrosa. La sua Yamaha è stata competitiva e gli ha permesso di ottenere un grande risultato, che fa ben sperare per il resto della stagione.

"Era necessario salire sul podio oggi, ora spero di rimanerci spesso" ha commentato a fine gara Valentino, che può sorridere per altri due motivi. Uno è prettamente statistico, quello di Jerez infatti è stato il centesimo podio conquistato da Valentino Rossi nella classe regina, traguardo certamente importante se si pensa che è stato raggiunto in otto anni. Il primo, nel 2000, è stato raggiunto sempre in Spagna.

E poi - anche se siamo solo alla seconda gara - c è una cla...Continua

Inserito da: Ponkia
Categoria:
Motori
      (Commenti 2) (5 Click) 
 
 

14/03/2008 - Alfa Mi.To: anteprima mondiale








Con Mi.To, Alfa Romeo vuole offrire la “sportiva più compatta di sempre” a una nuova generazione di Alfisti.

Una vettura moderna e innovativa, un nome che ricorda la storia. Per la casa del Biscione, Mi.To ha un forte significato evocativo, scelto come segno del profondo legame tra passato e futuro del Marchio: tra Milano, città del design che ha dato i natali allo stile della vettura, e Torino, che ne vedrà la realizzazione industriale. Una decisione che evidenzia la forte volontà della marca di consolidare le sue radici milanesi.

Mi.To ...Continua

Inserito da: Ponkia
Categoria:
Motori
      (Commenti 2) (10 Click)
 
 

10/03/2008 - STONER RIPARTE ALLA GRANDE!!!





Domenica è ripartita la stagione MotoGP in Qatar,a Losail.
Si sono visti due fatti,uno completamente inusuale,ovvero la gara in notturna,prima volta nella storia delle gare mondiali,e un fatto invece consueto,ovvero la vittoria di Casey Stoner.
Il ventunenne australiano ci ha ormai abituato a vederlo sul gradino più alto del podio,pensate che ,solo negli ultimi due anni, ha vinto il GP della classe regina per ben undici volte.
E se le merita tutte!Ci siamo ormai dimenticati dell appellativo che aveva prima di traghettare in Ducati di Rolling Stoner (pietra rotolante-n.d.r.),e dobbiamo riconoscergli invece il nomignolo che Meda gli ha dato,quello di BaStoner.
La griglia di partenza ieri sera vedeva al primo posto lo strepitos...Continua

Inserito da: ZioBelo
Categoria:
Motori
      (Commenti 4) (12 Click)
 
 

03/03/2008 - Se giri la chiavetta paghi, altrimenti…paghi lo stesso!


Leggevo, nei giorni scorsi, che “Mister Prezzi” (ma se le inventano proprio tutte…) ha convocato l’ANIA – l’associazione che riunisce le compagnie d’assicurazione – per tirare loro le orecchie. Prezzi sempre troppo alti. Se dovessero tirargliele per davvero, ne uscirebbero come tanti ciuchi.
La seconda cosa che mi è saltata in mente è una questione che riguarda le unità di misura. Come si misura la distanza? Metri, oppure chilometri. Il tempo? Secondi, oppure ore, mesi ed anni.
Mi sono quindi chiesto cos’è un’autovettura. Risposta: un bene destinato a percorrere spazi.
Come si paga il premio (non ho mai compreso perché una “coltellata” come l’assicurazione dobbiamo chiamarla “premio”, non capisco…) assicurativo per una vettura? In anni, o mesi. Strana incongruenza, che un bene per il quale si misura tutto in Km percorsi – i tagliandi di garanzia, i cambi dell’olio, i pneumatici, le di...Continua

Inserito da: Presty
Categoria:
Motori
      (Commenti 1) (17 Click) 
 
 

29/02/2008 - BEST BIKE OF THE YEAR





La Swa,Supertest World Association,associazione che raggruppa le 10 più importanti riviste specializzate nel settore motociclistico,ha quest anno decretato il successo ,come miglior moto dell anno,della splendida DUCATI 1098.
Sportiva senza compromessi questa "rossa" monta il nuovo motore Testastretta Evoluzione che rappresenta un ulteriore passo in avanti del bicilindrico a L di Ducati di derivazione corsaiola.
Il nuovo motore è compatto e strapotente,sviluppa infatti 160CV oltre a una coppia esagerata di oltre 12.5kgm.
Il motore è di tipologia super-quadro cioè con un alesaggio molto maggiore rispetto alla corsa stilema di molti motori da competizione.
Innovativo anche l’impianto di scarico, notevolmente p...Continua

Inserito da: ZioBelo
Categoria:
Motori
      (Commenti 3) (18 Click)
 
 

27/02/2008 - RIPRENDE LA STAGIONE SUPERBIKE


Sabato è ricominciata l attesissima stagione superbike,e i contendenti al titolo hanno mostrato subito le unghie senza risparmiare colpi.
Un elogio va al grandissimo Troy Bayliss che con la sua Ducati ufficiale,e un età non trascurabile di 39 anni, ha vinto gara 1,dopo aver passato tre piloti negli ultimi 3 giri,compreso il bravissimo Biaggi che quest anno corre con una Ducati non ufficiale a cui vanno tanti complimenti comunque per gli ottimi piazzamenti.


LOSAIL, GARA 1
--------------
1. Bayliss (Aus-Ducati) in 36 11"468, alla media di 160,548 km/h;
2. Biaggi (Ita-Ducati) a 0"396;
3. Corser (Aus-...Continua

Inserito da: ZioBelo
Categoria:
Motori
      (Commenti 9) (12 Click) 
 
 

25/02/2008 - ITALIANA ALLA RIBALTA!






Wikipedia recita:"si definisce come vintage un oggetto prodotto nel ventennio precedente o prima, il quale per vari motivi è diventato oggetto cult per le sue qualità superiori, se confrontate ad altre produzioni precedenti o successive dello stesso oggetto."
E sembra essere questo il caso di un marchio,un brand italiano che è diventato culto e che conta oramai numerosissimi appassionati: "MOTO GUZZI".
Moto Guzzi è un marchio sinonimo di grandi prodotti,che rimangono nella storia e che si possono definire dei grandi classici.
E forse proprio da questo la casa motociclistica di Mandello del Lario è partita per battezzare una moto che è la rievocazione di un ...Continua

Inserito da: ZioBelo
Categoria:
Motori
      (Commenti 9) (17 Click)
 
 

21/02/2008 - EOLO: L auto "ad aria" s è sgonfiata





Qualcuno avrà sentito parlare di questo autoveicolo. Qualcun altro meno, e qualcun altro ancora proprio per niente. Il backgound informativo che circola dietro questo gioiellino da trasporto è vasto e molto affascinante, ma non è di primissima scelta. Ma cominciamo dall inizio. Qualcuno senz altro si ricorderà di Guy Negre quando lavorava come ingegnere progettista alla Williams, la famosa scuderia che gareggia in Formula 1. Guy nel 2001 presentava un automodello a sua detta completamente rivoluzionario, in grado di percorrere oltre 100 Km con poco più di 70 centesimi. La EOLO, così si chiama il modello da lui progettato, sarebbe stata dotata di un motore ad aria compressa dal cui scappamento sarebbe uscita solo aria, ad una temperatura di -20°, che nella stagione estiva poteva essere uti...Continua

Inserito da: Presty
Categoria:
Motori
      (Commenti 3) (14 Click)
 
 
 
 

se volete contattarci scriveteci a: info@casagiovanni.net

Tutte le immagini ed i video contenuti in questa sezione, si riferiscono a fatti realmente accaduti agli autori di questo sito. Ogni riferimento a cose o persone è puramente casuale. Chiunque ritenga che i contenuti di questo sito costituiscano una violazione della propria privacy (ai sensi della legge n. 675/1996) può invarci una comunicazione all’indirizzo info@casagiovanni.net. Provvederemo tempestivamente alla rimozione di tale materiale. Parte del materiale presente all’interno di questo sito è stato preso liberamente da Internet. Chiunque ne reclami la proprietà (ai sensi della Legge n. 633 del 22 aprile 1941) è pregato di darcene comunicazione all’indirizzo info@casagiovanni.net. Provvederemo tempestivamente alla rimozione di tale materiale.